I dintorni di Casa do Mudo sono incredibili. Dalle montagne al mare, si possono scoprire luoghi e angoli incantevoli.

I dintorni di Casa do Mudo sono incredibili. Dalle montagne al mare, si possono scoprire luoghi e angoli incantevoli.
Iniziamo da Cervo, esattamente Sargadelos, dove potremo visitare una storica Fabbrica di ceramica, che continua a produrre pezzi pregiati di artigianato galiziano, che si possono trovare in molti posti del mondo.

In questa zona un´ altra proposta interessante è seguire la “ruta do Xunco”, un viale pedonale che inizia à Sargadelos e finisce nella spiaggia della Rueta. La distanza è di 5,66Km e la difficoltà media. Troverete più informazioni su questo link.

Un´ altra proposta particolarmente interessante è lo spazio naturale “Cabaliño de Pao”, a Sargadelos (Cervo), dove si possono svolgere attività equestri per tutti i tipi di pubblico. Anche le persone diversamente abili troveranno attività di equinoterapia adatte alle loro necessità. Troverete più informazioni su questo link.

Vicino alla fabbrica si trova la “Passeggiata degli innamorati”, si tratta di un piccolo sentiero immerso in un ambiente magico che attira l´attenzione per la sua ricchezza botanica, che provoca un gioco di colori che immerge il passante nella natura.

Paseo de los Enamorados

Dopo avere scoperto le meraviglie più vicine possiamo recarci ai villaggi nei dintorni: Cedeira, O Barqueiro, Viveiro, San Ciprián, Burela, Foz y Ribadeo.

Rinlo – Ribadeo

“Cedeira e “O Barqueiro” ci offrono un quadro marinaio privilegiato e sono la porta d´ entrata alle scogliere di “Loiba” e alla panchina la più bella del mondo.

“Viveiro” ci offre un ricco patrimonio, dal centro storico fino alla “ría” (la più lunga del Cantabrico) che si può contemplare dal punto panoramico di “San Roque” con viste magnifiche sulla costa.
Inoltre, abbiamo la possibilità di fare una gradevole passeggiatina per il “Souto da Retorta” dove si trova l´albero più grande dalla Spagna. Senza dimenticare il famoso Fuciño do Porco.

Prenotazioni su: https://puntafucinodoporco.gal/

Fuciño do Porco

“San Cibrao” è un piccolo villaggio di pescatori dove si può visitare il “Museo del mare”, dove si mostrano modelli in miniatura di battelli e antichi motori di barche da pesca. Sono anche interessanti le rovine di una antica fabbrica romana di salatura.

A più o meno 6 Km di Casa do Mudo si trova Burela, il villaggio di pescatori più importante della “Mariña lucense”, con delle spiagge imponenti, il porto (il più importante del Cantabrico) e dove si può visitare un battello-museo. Non dimenticate il punto panoramico del Monte Castelo.

Vicino a Burela troviamo “Foz”, villaggio di mare e montagna e non solo. Nel passato recente fu un villaggio di pescatori, mentre nei nostri giorni la più parte delle risorse economiche vengono dal turismo. Dobbiamo sottolineare le sue spiagge di sabbia bianca e un ambiente accogliente.

A pochi kilometri del villaggio non si può non visitare il “Castro de Fazouro” e la Basilica di “San Martiño de Foz”, considerata come la più antica cattedrale dalla Spagna, perché nel secolo IX fu la sede di due vescovati del regno della Galicia. Il primo proveniente da Duimio, nella demarcazione di Braga, il secondo proveniente da Bretoña, nella provincia di Lugo.

Basilica di San Martiño de Foz

E, per finire, arriviamo a “Ribadeo”, conosciuto in tutto il mondo per la sua spiaggia “Las Catedrales” come una delle meraviglie del mondo.

https://ascatedrais.xunta.es

Spiaggia de As Catedrais

Però Ribadeo no è solo quello, ci offre anche tante forme di svago: monumenti, gastronomia e una gran vita diurna e notturna.

Contatti

Senra, 25 – 27891 Cervo (Lugo)
informacion@casadomudo.com

Note legali